Era il 21 marzo del 1952 quando Alan Freed, colui che inventò il termine Rock & Roll, presentò il primo concerto rock della storia a Cleveland, Ohio.  Alan Freed, conosciuto anche con il nome di “Moondog”, fu un conduttore radiofonico statunitense che divenne noto a livello internazionale per aver promosso musica ritmica e blues afroamericana alla radio con il nome di “rock and roll”. Quando si mostrò per la prima volta agli spettatori del suo concerto, che erano per la maggior parte afroamericani, questi rimasero molto sorpresi quando si trovarono davanti un uomo bianco. 

Il concerto, chiamato “Moondog Coronation Ball”, viene ricordato come il “Big Bang” del Rock’n’roll perché si concluse con l’intervento delle forze dell’ordine e dei pompieri per disperdere la folla perché, dopo soli dieci minuti dall’inizio del concerto, gli spettatori distrussero le porte d’ingresso per poter entrare. Questo avvenne perché il numero delle persone che si erano presentate era molto più alto rispetto a quello che il locale poteva contenere.  

Alan Freed recitò anche in diversi film che avevano il Rock & Roll come soggetto principale. Alcuni di questi sono “Il re del rock and roll” (1956), “Senza tregua il rock’n’roll” (1956) e “Mister Rock and Roll” (1957). 

Alcuni dei suoi album sono stati rimasterizzati di recente, come ad esempio “Alan Freed’s Rock N’ Roll Dance Party” (2009) e “Rock and Roll Dance Party” (2012).

Fu accusato di payola, cioè l’aver accettato denaro per agevolare la messa in onda di brani di particolari case discografiche e da quel momento nessuna stazione radiofonica prestigiosa volle più assumerlo.

Freed morì’ il 20 gennaio 1965, a causa delle conseguenze di una cirrosi epatica dovuta all’alcolismo a soli 43 anni. 

Sara Esposito 3^ES

Fonti: metropolitanmagazine.it/rock, wikipidia e r3m.it/21marzo1952-primo-concerto-rock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.